Stripping

Lo stripping è una tecnica utilizzata per la toelettatura di cani dal pelo medio-lungo e di tipo duro.
Ogni razza ha bisogno di cure particolari che necessitano di attenzione da parte del padrone poiché favoriscono il benessere dell’animale.

I cani dal pelo duro solitamente hanno bisogno di proteggersi dal caldo/freddo e dalle attività a cui possono essere esposti come lo sport o expo (È il caso dei cani da caccia ).

Prima e durante lo Stripping

Dopo lo Stripping

Giò prima e dopo lo Stripping





Stripping Lavena Ponte Tresa | Dog Fashion Star



PERCHÈ LO CONSIGLIAMO?

Lo stripping non provoca dolore ed aiuta il manto del cane a crescere bene, poiché consente l’eliminazione del pelo morto dal sottopelo, evitando fastidiosi pruriti al cane.
Eliminando il pelo morto, il ricambio avviene più facilmente e non cambia la struttura propria del manto che, con una classica tosatura, diventerebbe lanoso e sbiadito cadendo molto più spesso.
Ogni razza ha le sue caratteristiche di stripping che il toelettatore esperto saprà spiegare al cliente gestendo al meglio la toelettatura dell'animale

QUANDO È OPPORTUNO INIZIARE?

Questa tecnica può essere effettuata solo se eseguita dai 4 mesi di vita in poi per permettere al pelo di raggiungere una maturazione adeguata per essere asportato, tuttavia, il cane deve essere educato allo stripping da subito per permettere alla pelle di abituarsi gradualmente allo “strappo”, evitando così di sensibilizzare troppo la zona.
Quando non si esegue lo stripping sui cani da cuccioli, sarebbe meglio evitarlo anche in seguito poiché, non abituato, potrebbe sentire troppo dolore.

OGNI QUANTO BISOGNEREBBE SOTTOPORRE IL CANE ALLO STRIPPING?

La strippatura puè essere eseguita ogni 4-5 mesi, molto spesso, però, capita che il pelo del cane possa inspessirsi troppo durante questo intervallo, motivo per cui si può eseguire il trimming, una sorta di ripasso che permette di mantenere il pelo ordinato.

TECNICHE DI STRIPPING E TRIMMING

- Fine Stripping: Lo stripping viene eseguito con degli speciali coltellini per far in modo che il pelo sia omogeneo su tutto il corpo, con lunghezze diverse tra muso, zampe, coda e tronco.

- Strip out: Il cane viene depilato quasi completamente. La pelle si vede ad occhio nudo perché il pelo morto va tolto per lasciar crescere il pelo nuovo.

- Plucking: Il pelo viene strappato delicatamente, con le dita, facendo in modo di eliminare piccoli ciuffetti alla volta.

Lo Stripping aiuta il manto a crescere bene


N.B: Il prezzo dello stripping è più elevato di quello del taglio a forbice o con tosatrice.
Il prezzo inoltre varia a seconda della grandezza del cane e dello stato di maturazione e lunghezza del pelo.